Tiella di bucatini patate e cozze

#girodeiprimi
Un viaggio alla scoperta delle tradizioni culinarie regionali italiane, dove ad ogni pasta viene abbinato un condimento regionale non legato al formato di pasta.


La tiella è tra i piatti più conosciuti della Puglia, preparata con tre ingredienti principali: riso, patate e cozze. Ne esistono diverse varianti, prime fra tutte quella barese e quella salentina.
E poi ogni famiglia ha la sua versione che tramanda di generazione in generazione.
Nella mia versione ho scomposto il piatto, sostituendo il riso con i bucatini. Un risultato sorprendente e ricco di gusto.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di bucatini
  • 4 patate medie
  • 1kg di cozze
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche gambo di prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino bianco fermo
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

 

Sbucciare o spazzolare bene le patate, tagliarle a fette sottili con una mandolina, disporle su una teglia, condire con olio e sale e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 15 min o finchè non avranno fatto una crosticina dorata.


Nel frattempo in un tegame mettere le cozze lavate, pulite e private del bisso, aggiungere lo spicchio d’aglio intero e i gambi di prezzemolo, coprire e cuocere a fuoco alto fino a che non si aprono tutte. Aggiungere il vino bianco, far evaporare per un paio di minuti e togliere dal fuoco. Con l’aiuto di due forchette togliere quasi tutti i molluschi dalle valve, lasciandone alcune intere per la decorazione.
Filtrare il liquido di cottura e tenere da parte in caldo.
Mettere le cozze sgusciate in una padella, aggiungere un mestolo di liquido di cottura, 3 o 4 cucchiai di olio, aggiustare di pepe e far andare per un paio di minuti.
Cuocere i bucatini in abbondante acqua non troppo salata, scolarli a metà cottura e far finire la cottura nella padella con le cozze, aggiungendo poco liquido di cottura delle cozze quando necessario.
Servire disponendo nel piatto le patate, i bucatini e guarnire con le cozze tenute da parte

Con questa ricetta partecipo al contest #girodiprimi indetto da La Melagrana – Food Creative Idea e Pasta di Canossa

pasta di canosa
#girodiprimi